Il kit per pic nic ecosostenibili con i bambini!

La primavera è ormai arrivata e la Pasqua è ormai alle porte: la stagione perfetta per passeggiate, escursioni e pic nic all’aperto magari immersi nella natura. Queste passeggiate con pasti all’aperto diventano un ottimo modo per sensibilizzare i bambini e ragazzi al rispetto verso l’ambiente e anche per testare nuovi prodotti, o alternative a quello che abbiamo sempre usato per le escursioni.

Acquisire un atteggiamento green durante pic nic all’aperto non è difficile, basta fare attenzione ad alcuni dettagli e non lasciarsi prendere dalla pigrizia e dalle abitudini.

Cibi

Senza dover per forza ricorrere a cibi preconfezionati, ch portano con se confezioni molte volte multimateriale, si possono preparare in casa ottimi panini, torte salate già tagliate a fette, o anche piatti più elaborati da riporre poi per il trasporto in contenitori riutilizzabili. In questo modo avremo assicurato alla nostra famiglia e ai nostri amici dei piatti genuini e salutari, senza produrre materiale di scarto e, nel caso ne dovesse avanzare, avremo già il pranzo pronto per il giorno seguente.

Inoltre se si viaggia con bambini piccoli che necessitano cibo apposito avremo risolto l’ingombro portando il pranzo per tutti!

Bevande

Anche per le bevande si possono evitare quelle in commercio che oltre ad essere ricche di zuccheri producono plastica. Possiamo optare per degli estratti di frutta da riporre in bottiglie di recupero o di vetro, oppure infusi sempre di frutta che grazie alle varie combinazioni si adattano facilmente ai gusti di grandi e piccini.

Stoviglie

Per non utilizzare quelle usa e getta possiamo investire in piatti e bicchieri di plastica riciclata e certificata, non inquinano l’ambiente, sono più beli da vedere e possono essere riutilizzati quasi all’infinito.

Spazzatura

Tutti i materiali di scarto prodotti possono essere portati a casa, magari già differenziati, per non lasciare pattume nei prati o nei boschi che scegliamo per le nostre scampagnate. Se siamo stati attenti non saranno molti e quindi non saranno ingombranti o pesanti da trasportare!

Queste sono alcune buone pratiche che ormai sono diventate routine per le nostre uscite all’aperto, voi quali altre abitudini green mettete in pratica?


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *