casa_green

Come rendere la vostra casa più eco-friendly

Non è raro sentir parlare del termine “eco-friendly”, soprattutto in relazione alle case. Ma cosa vuol dire esattamente avere una casa eco-friendly? Il termine, di per sé, è già abbastanza chiaro e non lascia spazio a molti dubbi: un’abitazione eco-sostenibile è un’abitazione che ha minor impatto ambientale e rispetta la natura, soprattutto dal punto di vista del risparmio energetico. Il che significa che una casa rispettosa non spreca energia, non dissipa le risorse idriche e limita il dispendio energetico delle utenze.

Come rendere eco-sostenibile una casa?

Come possiamo trasformare casa nostra in una realtà eco-sostenibile? Sono diversi i fattori sui quali possiamo intervenire in prima persona, così come sono altrettanto numerosi i vizi di forma del nostro comportamento che dobbiamo cambiare, perché ci portano ad abusare dell’energia in casa, spendendo soldi evitabili e sprecando energia preziosa per l’ambiente. Come risolvere tutto questo? Intanto intervenendo sulla scelta dei nostri elettrodomestici, che dovranno essere efficienti e appartenenti a una classe energetica elevata. Questo perché il risparmio dell’energia in casa deve innanzitutto partire dall’utilizzo di apparecchi con tecnologie all’avanguardia: un discorso che può essere applicato a tutti gli elettrodomestici, dalla lavatrice al condizionatore.

Casa eco-friendly: l’importanza delle utenze

Luce, gas e altri consumi sono in assoluto le voci di spesa più consistenti per il budget mensile delle famiglie italiane: questo significa che apportando dei cambiamenti, possiamo intervenire direttamente sull’importo delle bollette, riducendone il peso economico. Questo discorso però non è legato soltanto ai nostri consumi: è altrettanto fondamentale, scegliere un gestore che abbia tariffe convenienti. Online, ci sono strumenti come comparasemplice.it, che permettono di fare un confronto delle offerte luce e gas e scegliere quella più in linea con le nostre esigenze.

Altri accorgimenti utili per una casa rispettosa dell’ambiente

Non solo elettrodomestici, non solo utenze: la casa è piena di occasioni da sfruttare per essere più rispettosi della natura. Come ad esempio, utilizzare solo materiali green, come il legno certificato, sia per la struttura che per l’arredamento della casa. Anche i sanitari e i rubinetti contano: vale sempre la pena acquistare WC con il doppio scarico o i rubinetti con controllo del getto, grazie ai quali si può risparmiare un’enorme quantità di acqua. Lo stesso discorso vale per il soffione della doccia: nel caso di quello a pioggia, il risparmio idrico è notevole. Infine, per risparmiare sui consumi e dunque in bolletta è necessario coibentare la propria casa, isolandola termicamente e installando una pompa di ricircolo. E non dimenticatevi di fare la raccolta differenziata e magari anche il compostaggio domestico.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *