DSC_0025

Presentato a Telese Terme il primo Festival Fantasiologico d’Italia

Cos’è la fantasia? e l’immaginazione? Sono mezzi, che utilizziamo molto spesso ma dei quali conosciamo molto poco.

Domenica 16 luglio presso le Terme di Telese è stata aperta una discussione, una grande scommessa, dare il via ad un confronto diretto, pratico e teorico, con il grande pubblico sui temi “fantasia, immaginazione, creatività” insieme ad artisti, scrittori, contadini, poeti, librai, musicisti, disoccupati, artigiani e tante altre figure e professionalità.

A cura  del fantasiologo Massimo Gerardo Carrese, studioso di Storie e caratteristiche della fantasia e dell’immaginazione, il Festival Fantasiologico è dedicato alle diverse manifestazioni culturali e sensoriali che mostrano i meccanismi e le caratteristiche della fantasia, dell’immaginazione e della creatività.

arminio

foto:Elisa Regna

Di cosa si tratta

Che cos’è il Festival Fantasiologico? È una speciale combinazione di fantasia, immaginazione, creatività. Secondo le intenzioni del curatore Carrese, è un momento esplorativo della creatività, intesa come abilità, e della fantasia e dell’immaginazione, rispettivamente facoltà del possibile e facoltà dell’azione.

La serata

Ad aprire la serata è stato il paesologo Franco Arminio, recentemente premiato per il suo libro “Cedi la strada agli Alberi”,che ha  dialogato con il pubblico compresi noi di econote, di paesologia e di poesia,  “fate un esercizio” ci ha detto, “scegliete un piccolo comune, un paesino a caso e fermatevi a parlare con una persona anziana…”

pitecus

foto: Elisa Regna

Antonio Rezza e Flavia Mastrella hanno presentato Pitecus, uno spettacolo che mette in risalto le contraddizioni degli esseri umani, in contesti reali e surreali. Nato da un’idea di Massimo Gerardo Carrese che assieme alla fotografa Elisa Regna ha presentato la loro enciclopedia fantasiologica “Alfabetario dei Luoghi” , come visitare un luogo con le 26 lettere dell’alfabeto, tra poesia e fotografia, non si tratta di luoghi comuni ma per lo più disabitati, per diversi mitivi.

Il festival partirà a settembre con svariate manifestazioni  e farà tappa in  diversi comuni della Campania.

il sito: http://www.fantasiologo.com


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *