Villa Campolieto

Domenica 26 Aprile: visita alle Ville Vesuviane del Miglio d’Oro di Ercolano e Torre del greco

Verso il 1738 Carlo di Borbone fece costruire una reggia sulla costa vesuviana, a Portici precisamente. E da quel momento l’aristocrazia napoletana cominciò a far erigere una serie di ville sulla strada nei pressi della reggia: l’odierna statale tirrenica inferiore.
Da lì la Napoli bene iniziò a costruire numerose ville nei pressi degli appena ritrovati scavi di Ercolano fino a Torre del Greco.

La bellezza delle ville insieme alla bellezza paesaggistica era tale che il miglio che separava gli scavi dalla città di Torre del Greco venne denominato Miglio d’Oro.

Successivamente la denominazione venne estesa a tutti i palazzi (circa 200) che la nobiltà partenopea si era costruita fra San Giovanni a Teduccio, Barra, San Giorgio a Cremano, Portici, Ercolano e Torre del Greco, da architetti del calibro di Luigi Vanvitelli, Ferdinando Fuga, Ferdinando Sanfelice, Domenico Antonio Vaccaro, Mario Gioffredo.
Questa fascia di costa in pratica divenne la Posillipo ante litteram della città di Napoli.

Il nostro sarà un tour entusiasmante in tre delle magnifiche Ville Vesuviane del Miglio d’Oro:

In particolare ammireremo Villa Campolieto e il Parco sul mare di Villa Favorita ad Ercolano e Villa delle Ginestre a Torre del Greco legata anche alla vicenda biografica e artistica di Giacomo Leopardi, che vi trascorse l’ultima stagione della sua vita.


 

Informazioni riguardanti la visita:

QUANDO: Domenica 26 aprile, ore:9.00;

DOVE : luogo di incontro Via Giovanni XXIII angolo Via Chiazzolelle (a sinistra troverete un MiniMarket e a destra il negozio RM Casa – Detersivi) che percorreremo insieme per giungere a Villa delle Ginestre.

LuogoIncontro_Ville

QUOTA DI PARTECIPAZIONE:  12 euro a persona  (con guida) +  5 euro tessera associativa ECONOTE per i nuovi soci (contributo non previsto per chi è già tesserato);

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA  o via mail a [email protected] evento attivato con un minimo di 5 partecipanti.

 

N.B. COME RAGGIUNGERE Villa delle Ginestre:

– In auto: Autostrada NA-SA uscita di Torre Annunziata nord, percorrere via Nazionale (Torre del Greco), seguire poi le indicazioni per Villa delle Ginestre e girare in via Giovanni XXIII percorerla fino ad angolo Via Chiazzolelle (punto di incontro).
Si consiglia di parcheggiare lungo via Giovanni XXIII.

– In treno: Stazione di Napoli Piazza Garibaldi, poi Circumvesuviana, fermata “Villa delle Ginestre”.


Di seguito, ritorneremo in auto e raggiungeremo “Villa Campolieto” in Corso Resina, 283 – Ercolano (Na), per visitarla insieme al parco di Villa Favorita.


DaVillaGinestre a VillaCampolieto

 

Foto di copertina di Tonia Salomè

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *