film sul cibo

Divano, relax e serie tv di cibo!

Gennaio è sempre stato un mese tranquillo, placido e diciamolo anche un pochino noioso, finite le feste e i bagordi si passa più tempo a casa magari davanti ad una bella cioccolata calda e un  bel film o una serie tv.
Il legame tra cibo e film, serie tv, programmi, è sempre più stretto non solo per la gran mole di game show che trattano di cibo, partendo da Masterchef, a Bake off, a Jamie Oliver ( solo per citarne alcuni).
La scelta può essere ardua, come destreggiarsi tra la mole di così vasta? Proviamo ad aiutarvi noi, stilando la mia personalissima lista di film tv, serie, programmi davvero imperdibili per qualsiasi gastro fan!
Partiamo da un grande classico:
-Il pranzo di Babette: film del 1987 vincitore dell’Oscar come miglior film straniero. Racconta della vita di due donne che vivono in solitudine e tranquillità fin quando alla loro porta chiede aiuto una parigina Babette Hersant, la quale quando riceve una grossa somma di denaro chiede alle padrone di casa di poter organizzare un pranzo luculliano, per alcuni abitanti del villaggio. Aiutati dalla bontà del cibo, dall’atmosfera e dall’amore con cui i piatti sono cucinati da Babette diventano gioiviali e felici, e si lasciano dietro le tristezze fino a danzare tutti insieme tenendosi per mano.  Un film assolutamente evocativo sulla potere magico del cibo come motivo di unione e convivialità.

-Tutte le donne della mia vita: regia di Simona Izzo, vede un grandissimo chef internazionale ma con un bruttissimo carattere, subirà un bruttissimo incidente che lo constringerà a riflettere sui rapporti con le donne della sua vita dalla madre, alle compagne che si sono succedute. Il film è ispirato allo storia del rinomatissimo chef Filippo La Mantia.

-Il viaggio di un Cuoco di Antony Bourdain: serie tv in onda su Laf tratta dal libro omonimo racconta il viaggio dello chef più irriverente, in giro per il mondo alla ricerca dei sapori più autentici e forti. Una serie per chi non ama le mezze misure, golosa, spergiudicata, che vi porterà in posti unici e sapori sconosciuti.

Broke Girls: la giovane squattrinata Max e l’ex ereditiera Caroline hanno un sogno, quello di aprire il loro negozio di cupcakes. Cameriere di giorno in una tavola calda e cuoche maldestre la sera, tra le centinaia di battute spinte che ne costituiscono il copione.  La prima stagione si è guadagnata un’ospitata delle regina dei fornelli inglesi Martha Stewart.

-Chef’s Table: mini serie in onda su Netflix Italia segue sei chef famosi nella loro vita dentro e fuori la cucina. Il primo episodio è su Massimo Bottura, per poi raccontare Dan Barber, Francis Mallmann, Niki Nakayama, Ben Shewry e Maggus Nilsson. Insomma, non i soliti volti noti, 50 minuti di puro godimento gastronomico.

Lo sappiamo è una lista scarna, ma ci siamo mantenuti su quelli che secondo noi sono di maggior rilievo, se non li avete visti provate a vederli e nel farlo vi consigliamo un dose di cibo goloso accanto perchè il rischio fame è altissimo!

Buona visione e …buone scopracciate!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *