green app smartphone

Guadagnare con i comportamenti green grazie alle app: è possibile?

Adottare uno stile di vita sostenibile, oltre ai vantaggi indubbi per il proprio benessere, può diventare un modo per risparmiare. Qui di seguito vi presentiamo tre applicazioni per smartphone che vi possono aiutare ad ottenere sconti utilizzabili in negozi o attività green.

Vip2Zip

Più ci si muove, più Zipcoin si guadagnano. Vip2Zip misura e premia la mobilità green: trasforma i chilometri percorsi a piedi, in bici o con i mezzi pubblici in punti, con i quali si possono comprare diversi prodotti sostenibili.
Gli Zipcoin corrispondono al petrolio risparmiato grazie alle proprie azioni, calcolato sulla base dei procedimenti di LCA (Life Cycle Assessment). Lo shop dell’applicazione è molto ricco, ci si trova dalla pizza bio agli impianti fotovoltaici, dall’attestato di prestazioni energetiche alla bicicletta. Nel complesso Vip2Zip sembra decisamente promettente, al momento però è disponibile solo la versione beta: vale la pena munirsi di scarpe comode e allenarsi per lo shopping aspettando la versione definitiva.

Obiettivo Green

Un’app che “nasce con l’intento di creare un servizio mobile affidabile e interattivo, orientato ai temi della sostenibilità ambientale e sociale”: questa la descrizione, forse un po’ generica, che si trova una volta lanciato Obiettivo Green sul proprio smartphone.  Di fatto l’applicazione ruota attorno ad una mappa interattiva che segnala quali sono nella propria zona i punti di ricarica per auto elettriche e le attività eco-oriented che abbracciano il progetto. Per usufruire degli sconti tuttavia non basta essere utilizzatori dell’app ma bisogna anche fare la Green card, una carta annuale (costa 29,90€ all’anno) con la quale si ha la possibilità di accedere a riduzioni dal 10 al 30% presso numerosi locali e negozi in tutta Italia.

GreenApes

Tra le app per monetizzare i comportamenti sostenibili, greenApes è sicuramente la più social. Basta installarla sul proprio device per essere catapultati nella “giungla”, la community di utenti, alias “scimmioni”, di questa applicazione. Greenapes assegna un punteggio ad ogni tipo di azione sostenibile, a seconda della categoria: mangiare, muoversi, casa, shopping e condivisione. Come nei social tradizionali nella rete di greenApes si può scegliere di seguire altri utenti e venire ispirati dalle azioni o dai contenuti che questi condividono. Con i punti guadagnati si ottengono premi, anche in questo caso si tratta principalmente di sconti usufruibili in negozi online o della propria zona.

 
Buone notizie quindi per gli appassionati di sostenibilità: non resta che scegliere come far fruttare al meglio il proprio lato green!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *