orto

L’Orto in nero – concorso racconti noir

L’Orto Conviviale sta per realizzare un evento speciale.  

Grazie ad un’idea di Gianluca Di Matola, quest’anno lancerà la prima edizione di L’Orto in nero – concorso racconti noir”, rivolto a tutti coloro che – appassionati alla scrittura o alla lettura – vogliano cimentarsi nel racconto breve, genere noir. Il tema scelto come oggetto del concorso è la devastazione ambientale: figlia di un sistema di sviluppo predatorio, moltiplica le Terre dei Fuochi su tutto il territorio nazionale (e molto oltre) generando malattie e morte. A difesa delle nostre terre, si schierano donne e uomini accomunati dall’amore e dal coraggio, attivisti per necessità, pieni di passione civile per vocazione.

Nel corso dell’evento, per rimarcare la profonda simbiosi che c’è tra campagna e cultura, verrà inaugurata una Little Free Library, la piccola biblioteca gratuita per il book crossing (scambio di libri), che al motto di “Prendi un libro, lascia un libro, cambia il mondo” potrà diventare un ulteriore punto di aggregazione. Adatta a grandi e piccini, sarà a disposizione ogni mercoledì e sabato in occasione delle aperture settimanali dell’Orto: sarà possibile approfittare della spesa per passere un po’ di tempo in giardino, seduti al sole a leggere.

Ospiti della serata saranno:
Vincenzo TostiRete di Cittadinanza e Comunità – la più grande federazione associativa in Terra dei Fuochi
Raniero MadonnaStop Biocidio – l’avanguardia ambientalista campana
Gianluca Di Matola, scrittore
Maria Carmela Polisi, di Mio nonno è Michelangelo
Marianna De Stefano, ideatrice della Little Free Library, via Aliperti Saviano – Na
Vittorio Terracciano, della rivista meridionalista Quaderni Punto. E a capo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *