ecologia del desiderio

Ecologia del desiderio Antonio Cianciullo Aboca Edizioni | Recensione

Alla redazione di Econote è arrivato questo libro del giornalista Antonio Cianciullo che si chiama “Ecologia del desiderio“, edizioni Aboca. Il fulcro della questione con cui mi sento di essere totalmente d’accordo è che se è giusto lanciare un allarme sulla serietà della situazione ambientale e di sopravvivenza del Pianeta (“Siamo sull’orlo della prima estinzione di massa causata da una sola specie, quellache si autodefinisce sapiens. Lanciare l’allarme è giusto: dobbiamo cambiare il modo di produrre e di vivere” scrive l’autore) è vero anche che porla solo in questi termini non farà convertire le produzioni, le nazioni e i gruppi umani a un vivere più sostenibile.

Bisogna guardare e proporre la sostenibilità come uno stile di vita che non toglie, rifuce, taglia, ma un accrescimento, una ricchezza. Infatti il sottotitolo di questo volume “Ecologia del desiderio” è “Curare il Pianeta senza rinunce”.

Aboca_EcologiaDesiderio_CopertinaAntonio Cianciullo, giornalista da oltre trent’anni i temi ambientali per il quotidiano “la Repubblica”da sempre impegnato sui temi ecologici, scrive:

“Serve un progetto largamente condiviso, capace di muovere i grandi numeri: energia pulita ed efficiente; edifici a zero emissioni e a grande comfort; sistemi di trasporto più veloci, rilassanti, sicuri; grandi aree verdi come templi di rigenerazione fisica e psicologia; cibi che danno piacere senza farcelo pagare caro.
Perché questo avvenga, si deve rendere la prospettiva ecologista, con i suoi formidabili contenuti, seduttiva, desiderabile, a portata di mano”.

 

 

Aboca Edizioni nasce con l’intento di condividere con i lettori i valori che contraddistinguono l’azienda: natura, salute, scienza, storia, ecologia, cultura, arte. Le diverse linee editoriali rispondono all’esigenza di approfondire e divulgare i percorsi di ricerca aziendale, in particolare:

  • l’importanza storica e scientifica delle piante medicinali per la salvaguardia della salute nel pieno rispetto dell’organismo;
  • la ricerca di un rapporto con la natura che veda la possibilità di un’evoluzione dell’uomo in armonia con l’ambiente;
  • il recupero storico e artistico della millenaria tradizione che considera le piante protagoniste della medicina nei secoli.

Se volete acquistare il libro “Ecologia del desiderio” potete farlo anche qui.

Sui canali social di Econote condividi #unlibroperlestate e dicci quale libro ti sta accompagnando in questa estate 2018? Facebook e Instagram.

for a fun over-the-hill party photo op

 

Vuoi essere aggiornato sui nostri articoli ed eventi? Iscriviti alla lista “Econote News” su Whatsapp.
Aggiungi 3398877884 alla tua rubrica Invia un messaggio con Nome e Cognome.
Disattiva la lista con messaggio WhatsApp: DISATTIVA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *