il-mio-amico-nanuk-011

5 film per Natale se ami la natura

In questi giorni di festa avremo più tempo, le temperature saranno più basse e quindi la soluzione ideale sarà stare a casa con amici o parenti, sul divano a guardare dei film. Se siete amanti della natura, ecco 5 film che potete vedere in prima visione o recuperare.

Noah: sull’arca di Noè senza animali. Tutti gli animali del film sono digitalizzati così che nessun animale sia stato maltrattato o abbia sofferto per la realizzazione di questo colossal.

Trashed: con Jeremy Irons il film documentario di Candida Brady prodotto da Blenheim Films, presentato nella Selezione Ufficiale al Festival di Cannes 2012, che racconta l’inarrestabile deriva dell’inquinamento globale.

Fragole e solidarietà: Autoprodotto, autopromosso, autodistribuito, “El lugar de las fresas” è stato girato in 7 faticosi anni da una coraggiosa cineasta spagnola, Maite Victoria Daneris, arrivata per caso a Torino e subito conquistata dall’atmosfera meticcia del mercato di Porta Palazzo e dai suoi protagonisti.

Ecoplanet, un pianeta da salvare: Indirizzato ai bambini, è, infatti, un cartone leggero dove piaceranno soprattutto l’animazione 3D, le ambientazioni nella giungla e la natura incontaminata.

Il mio amico Nanuk, al cinema: la storia di Luke e Nanuk, due amici in mezzo ai ghiacci, ci fa conoscere un mondo meraviglioso immerso nel bianco paesaggio. Una favola ecologista che mostra amore e rispetto per la natura e incoraggia gli uomini, grandi e piccoli, a non avere paura, e a non arrendersi mai.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *