1f (1)

Stampare materiale promozionale… rispettando l’ambiente!

 

Con Econote, nel corso degli anni e soprattutto da quando facciamo divulgazione e laboratori di riciclo creativo nelle scuole, siamo stati abituati ad abbattere al minimo il consumo di carta. Che è un bene preziosissimo, ma molto spesso molti di noi se ne dimenticano e tendono a sprecarla.

Noi della redazione ne usiamo poca, non stampiamo le email salvo in rari casi (anche voi, perché lo fate quando non ce n’è bisogno?), ricicliamo la carta, i cartoncini ogni volta che possiamo, anche per prendere appunti, ma alle volte davvero non possiamo fare a meno di stampare materiale promozionale, brochure e biglietti da visita per le nostre numerose attività. Senza mai esagerare, questo è chiaro.

Di aziende che stampano ce ne sono tante, basta fare una ricerca per rendersene conto, quindi ci è capitato di cercare online un’azienda di qualità la prima volta che abbiamo dovuto stampare materiale promozionale e ci siamo imbattuti in Onlineprinters, che da allora non ci ha mai deluso per affidabilità e puntualità.

E in più ha un occhio più attento nei confronti del green, anche nei nuovi processi di produzione: tra questi di sicuro la nuova stampante UV a rullo ad alta velocità per la stampa di pannelli in digitale Premium. Una macchina che consente una qualità fotografica eccellente e con la quale è possibile stampare con colori UV ecologici (classe antincendio B1). Per una realtà attenta all’ambiente e rispettosa della natura come Econote, queste sono state caratteristiche di grande importanza, fin dall’inizio. E poi ci siamo resi conto che stampano un po’ di tutto, e infatti negli ultimi sei mesi ci siamo rivolti a loro sia per la brochure a tre ante dei nostri eventi che per quella generica delle nostre attività. Ah, dimenticavo, anche i segnalibri,, utili per quando facciamo bookcrossing!

Eravamo davvero molto emozionati perché era la prima volta che ci siamo ritrovati a stampare un quantitativo così grande di materiale (2000 pezzi, molti per un’associazione nata lo scorso anno), ma l’occasione era di quelle importanti, la Fiera Fa’ la cosa giusta di Milano. Ci andiamo da 3 anni ormai, e questa volta finalmente ci siamo potuti presentare con un po’ di materiale da lasciare a chi passava allo stand. Quindi curiosi, passanti, mamme con bambini e professionisti del settore hanno avuto tra le mani – finalmente! – una semplice ma incisiva brochure che racchiude tutte le nostre attività, e sulla quale come sempre abbiamo lasciato il nostro motto:

Se fai piani per un anno semina grano, se fai piani per un decennio pianta alberi, se fai piani per la vita informa ed educa persone”.

L’esperienza alla Fiera è stata indimenticabile, e il materiale stampato ci accompagna ancora oggi che siamo nel pieno delle nostre attività di associazione culturale. Sono passati quattro mesi da quell’interessante appuntamento, e devo dire la verità, il materiale sta iniziando a scarseggiare di nuovo… dal momento che abbiamo tante nuove attività da promuovere sia per l’estate, che per i laboratori didattici nelle scuole, il prossimo anno, già stiamo pensando a un nuovo ordine…

 

 


1 comment

  1. Io ho utilizzato per diversi anni Onlineprinters, ma ora ho trovato una realtà italiana che mi assiste dalla generazione del file alla stampa, mi permetto di citarverla perchè merità molto dmfast.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *