Goeuro

Viaggiare in Europa in treno è più green: lo studio di GoEuro per la Giornata della Terra

Per festeggiare nel migliore dei modi la Giornata della Terra 2017, uno degli eventi più importanti per discutere le problematiche ambientali che minacciano il nostro pianeta, GoEuro ha realizzato uno studio comparativo su due mezzi di trasporto tra i più utilizzati: il treno e l’aereo. La ricerca ha individuato 15 tratte europee che, se percorse in treno, consentono ai viaggiatori di risparmiare CO2, risorse energetiche e tempo rispetto all’aereo. Nell’analisi di ciascuna delle tratte considerate il sito di viaggi ha puntato l’attenzione su fattori determinanti come i tempi di percorrenza, l’emissione di anidride carbonica e il consumo di benzina. Per calcolare la durata dei tragitti, GoEuro ha tenuto conto anche delle tempistiche necessarie per spostarsi tra il centro città e l’aeroporto (e viceversa) utilizzando i mezzi pubblici. I dati sulle emissioni e sui consumi energetici sono stati invece presi dal database del portale EcoPassenger.

Cosa emerge dai risultati dello studio? In primo luogo che la tratta più eco-friendly d’Europa è la Monaco di Baviera-Vienna. Viaggiare in treno tra la città tedesca e la capitale austriaca consente un risparmio di tempo pari a 15 minuti (4 ore e 15 complessive optando per l’aereo contro le 4 ore in treno), ma soprattutto garantisce minori emissioni di CO2 (-122,9 kg) e un consumo di benzina inferiore (49,1 litri). A seguire troviamo la Marsiglia-Lione: in treno è possibile risparmiare addirittura 1 ora e 27 minuti rispetto allo stesso viaggio in aereo, evitando inoltre l’emissione di 121,1 kg di anidride carbonica e il consumo di 43,7 litri di benzina. Sul terzo gradino del podio si posiziona la Bruxelles-Parigi: 2 ore e 38 minuti più veloce in treno, con 118,8 kg di CO2 e 44,4 litri di benzina risparmiati.

Nella lista delle 15 tratte più ecologiche e veloci ce ne sono tre che riguardano il nostro paese: la Milano-Zurigo, la Milano-Roma e la Roma-Venezia. Spostarsi in treno tra il capoluogo lombardo e la città svizzera permette di anticipare l’arrivo di soli 15 minuti, ma evita l’emissione di 102,2 kg di CO2 e il consumo di 39,8 litri di benzina. Il trasporto ferroviario è senz’altro conveniente anche per viaggiare da Milano a Roma: 1 ora e 6 minuti più veloce e un risparmio di 89,3 kg di anidride carbonica e 33,5 litri di benzina. Nonostante i tempi di percorrenza per la Roma-Venezia siano praticamente gli stessi in treno e in aereo, scegliere il trasporto su rotaia è decisamente più sostenibile per l’ambiente: si possono infatti risparmiare 78,3 kg di CO2 e 29,2 litri di benzina.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *