architecture-1477041_960_720

Risparmio energetico: i vantaggi dell’installare radiatori in alluminio

I radiatori, detti anche caloriferi o termosifoni, hanno un ruolo fondamentale per il riscaldamento degli ambienti della nostra casa e quando sopraggiunge l’inverno non se ne può davvero fare a meno. Proprio perché indispensabili per garantire la salute domestica, è importante saper scegliere i caloriferi più funzionali e adatti alle nostre esigenze. Attualmente sul mercato esistono diverse tipologie di radiatori realizzati con materiali di produzione diversi: acciaio, ghisa, pietra, alluminio e persino legno, tutti con rese e caratteristiche proprie. La scelta però, dopo un’attenta valutazione, potrebbe ricadere molto facilmente sui radiatori in alluminio per diversi motivi. Sono infatti molti i vantaggi che possono derivare dall’acquisto di radiatori in alluminio che si stanno imponendo sul mercato come la soluzione più economica e popolare.

Innanzitutto il materiale, l’alluminio, possiede alcune caratteristiche da record, si tratta infatti del metallo più abbondante che si possa trovare sulla Terra, si trova in ogni angolo del pianeta ed è di conseguenza facilmente reperibile. Si tratta, inoltre, di un metallo che resiste molto bene alla corrosione e questo è sicuramente uno dei vantaggi che derivano dall’acquisto di radiatori in alluminio, la loro lunga durata.

Un altro vantaggio sta nel fatto che l’alluminio è un ottimo conduttore di calore, i radiatori prodotti con questo materiale si riscaldano molto rapidamente, raggiungono infatti la temperatura massima in tempi molto brevi e trasmettono calore in maniera molto più efficiente rispetto ad altri caloriferi prodotti in altri materiali, riuscendo a far espandere il calore in tutto l’ambiente domestico. Possiedono infatti un livello di emissione di calore fino a cinque volte superiore rispetto a quella di qualsiasi altro radiatore prodotto con altri materiali, e ciò li rende adatti anche per l’istallazione in seconde case o stanze che magari vengono usate meno spesso.

abstract-18906_960_720

Un’altra caratteristica che li rende la scelta migliore è la loro leggerezza, soprattutto se paragonati ai caloriferi realizzati in ghisa, che fa sì che siano molto più semplici da trasportare o istallare, senza contare il fatto che possono essere montati su qualsiasi parete, su pareti interne ma anche esterne, anche grazie, come già accennato, alla loro ottima resistenza alla corrosione.

Se si ragiona in termini economici, i radiatori presentano numerosi vantaggi, i costi dell’istallazione, ad esempio, sono ridotti e molto vantaggiosi perché è sufficiente soltanto un istallatore per montarli, rispetto ad altri che richiedono l’intervento di due persone.

Un altro aspetto fondamentale da tenere in considerazione è il fatto che, rispetto ad altri radiatori, hanno bisogno di una quantità di acqua minore per poter funzionare e questo risulta quindi in consumi bassi e in una riduzione significativa dei costi di energia, rendendo la scelta dei radiatori in alluminio non solo più conveniente ma anche sostenibile visto il basso consumo energetico.

Circolano ancora alcuni “pregiudizi” riguardo ai radiatori in alluminio, c’è infatti chi sostiene che questi radiatori perdano calore facendolo disperdere, ciò però non è vero. Il radiatore può perdere calore solo a causa di un cattivo collegamento meccanico del collettore con i profili, non è quindi responsabilità del radiatore in sé.

Secondo un altro pregiudizio i radiatori in alluminio sarebbero rumorosi perché emettono un ticchettio fastidioso, questo rumore che si può sentire nella fase di riscaldamento o raffreddamento può derivare dai forti sbalzi di temperatura nelle diverse parti del radiatore. È possibile però eliminare facilmente questo rumore grazie ad appositi sistemi che permettono di evitare tensioni nelle parti interne del radiatore.

Un altro motivo per sceglierli, non meno importante del fatto che ci fanno risparmiare sulla bolletta, è la loro capacità di combinare design, colori e stile. Non sono soltanto oggetti funzionali per la casa ma si trasformano in veri e propri elementi di arredamento. L’alluminio infatti è un metallo molto versatile e facile da modellare, è quindi possibile trasformarlo in soluzioni di riscaldamento originali, moderni e di design, in grado di adattarsi a tutti gli spazi della casa.

Infine, bisogna ricordare che, per assicurarsi il funzionamento più efficace possibile e la lunga durata dei nostri caloriferi, è meglio evitare di adottare comportamenti errati che potrebbero compromettere il corretto funzionamento dei radiatori.

Ad esempio, quando sono in funzione, i termosifoni non vanno mai coperti con tende o stoffe, tantomeno nascosti, ad esempio con mobiletti, così facendo infatti, la propagazione del calore viene ridotta e al contrario aumentano i consumi, perché si tende a mantenerli accesi più a lungo. Per la stessa ragione si sconsiglia vivamente di coprirli con controtelai o “grate” nel tentativo di renderli meno visibili.

Al contrario, per aumentarne invece l’efficienza, possiamo pensare di posizionare delle tavole isolanti sul retro. Un altro consiglio è quello di istallare delle valvole di regolazione termostatiche, piuttosto che quelle manuali, poiché migliorano nettamente l’efficienza energetica.

È bene ricordare, infine, di rivolgersi soltanto a personale abilitato per tutte le operazioni di installazione, riparazione e sostituzione, per essere in regola con la legge n. 46/1990 e per garantirsi il corretto funzionamento dell’impianto in totale sicurezza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *