Ferdinando Film d'Animazione

Ferdinando il toro che non voleva fare la corrida | FILM

Ferdinando è il toro che non voleva fare la corrida, il film d’animazione della 20th Century Fox uscito per le feste di Natale si apre con questa frase:

“Sembra che la gente appena nasci abbia già capito tutto di te,

in base al tuo aspetto, a come parli, alle tue origini,

ma non è così semplice”

Ferdinando è un toro e come tale ha un aspetto feroce che fa paura a tutti, enorme, robusto, con lunghe corna. Il suo carattere però è tutt’altro che irascibile davanti al tappeto rosso del torero nell’arena. A dispetto della sua stazza e della sua forza Ferdinando (Ferdinand nella versione originale) non ha alcun interesse a dimostrare di essere invincibile e potente. Non vuole diventare un toro da corrida. Non vuole terrorizzare i toreri nell’arena.

Invece il toro Ferdinando vorrebbe fare una vita tranquilla annusando i fiori o riposandosi all’ombra degli alberi. Solo che a vederlo tutti temono una carica. Nonostante nell’assolata Spagna al suo passaggio le persone sbarrino porte e finestre, una bambina fa amicizia con il toro che non vuole fare la corrida. Purtroppo i grandi non sono così svegli e Ferdinando viene strappato alle sue radici. Lì inizierà l’avventura che lo riporterà a casa sulle sue zampe forti e con nuovi amici.

Questo film d’animazione uscito nelle sale per Natale 2017 è l’adattamento di un libro per ragazzi dal titolo “La storia del toro Ferdinando” del 1936 scritto da Munro Leaf e illustrato da Robert Lawson. Un libro osteggiato dalla Spagna franchista e bruciato da nazisti. Una bella esortazione ad essere quello che vogliamo essere oltre il velo delle apparenze.

Qui 5 film per Natale se ami la natura

Divano, relax e serie tv per i mesi freddi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *