“I materiali Montessori fai da te – 22 oggetti utili e belli per il tuo bambino“, firmato da Laurence Loiseau-David a cura di Terre di mezzo editore

“I materiali Montessori fai da te – 22 oggetti utili e belli per il tuo bambino“ Laurence Loiseau-David Terre di mezzo editore

“I materiali Montessori fai da te 22 oggetti utili e belli per il tuo bambino“, firmato da Laurence Loiseau-David e fresco di stampa a cura di Terre di mezzo editore. 144 pagine di immagini, idee, cartamodelli e i grandi spunti educativi di Maria Montessori.

Questo libro è adatto alle mamme, ai papà, ai nonni, agli zii, a tutti quelli che vogliono fare un regalo originale e utile a un bambino o a una bambina. Dedicato a chi vuole cimentarsi con i materiali, l’ago e il filo per creare qualcosa di davvero unico.

Nell’introduzione, l’autrice francese Laurence Loiseau-David racconta di aver lavorato come modellista per diversi stilisti, ma con la nascita dei suoi figli ha incontrato il metodo Montessori, studiandolo approfonditamente. Ora è assistente alla scuola d’infanzia.

IL METODO MONTESSORI

Ma cos’è il medoto Montessori? Oggi ci sono 60.000 scuole nel mondo che utilizzano questo metodo educativo: il bambino va lasciato libero di esplorare il suo mondo, con la certezza che ci sia un impulso imperscrutabile in lui che lo spinge verso l’apprendimento. Il vero motore dell’apprendimento per Maria Montessori (1870-1952) è la curiosità del bambino che lo porterà a sviluppare le proprie capacità e la sua intelligenza. Quindi grande importanza ha l’ambiente che deve essere organizzato e preparato ad accogliere i bambini anche con l’utilizzo accurato di materiale e strumenti per lo sviluppo.

Laurence Loiseau-David in “I materiali Montessori fai da te 22 oggetti utili e belli per il tuo bambino” chiarisce subito che i puristi montessoriani possono non essere pienamente d’accordo con alcuni dei suggerimenti che lei riporta nel libro ma allo stesso modo sottolinea i capisaldi a cui si affida:

  • osservare i periodi sensitivi del bambino
  • non sottoporre al bambino più di un ostacolo per volta
  • proporre attivtià con un senso e un obiettivo
  • usare materiale semplice e concreto
  • privilegiare l’interesse del bambino

Nel libro “I materiali Montessori fai da te” non mancano le nozioni di cucito base per poter fare un lavoro accurato e sicuro per i più piccoli: drittofilo, sbieco, ricalcare un cartamodello (nel libro li troverete), sopraffilo, asole.

Fra i 22 oggtti utili e belli per il tuo bambino il primo è “La palla puzzle” e dalla foto sembra che sia un oggetto molto apprezzato. Dodici cuscinetti a forma di petalo assemblati a forma di palla facile da afferrare. Colori che si alternano con fantasia e tinta unita, imbottitura mediamente morbida.

Il tappeto gioco bianco e nero” con i 4 quadrati che rappresentano gli elementi: cielo, sole, aria, terra e mare.

I cuscini sensoriali, il topponcino (un materassino per le primissime settimane di vita), la giostrina geometrica in bianco e nero, i libri in tessuto, i quadretti, i sacchetti stereognostci, i telai, il calendario perpetuo, la ghirlanda del nome, il tappeto sensoriale-motorio, il set da tavola…

Mi fermo perché penso che vi siate incuriositi abbastanza. Se volete dare un’occhiata qui sul sito di Terre potete sfogliare qualche pagina, il libro costa 14,90 euro. Io, l’ho trovato delizioso.

Della stessa collana già recensiti su Econote.it

Un’ora un oggetto di Pierre Lota

Slow Fashion di Emanuelle Vibert

Tinture Naturali di Sasha Duerr


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *