PicMonkey Image carote

Oggi vi voglio parlare di una delle mie colazioni preferite: il Porridge. Su Econote ho condiviso ogni sorta di porridge, da quella alla quinoa fino a quella recente di cous cous. Oggi voglio, invece, rimanere sulle basi, quindi giocare con i fiocchi di avena, ottimi alleati per la prima colazione, dato che hanno un Indice Glicemico basso, che vi permetterà di arrivare all’ora di pranzo ancora sazi. La particolarità del mio porridge è che l’ho arricchito con carote, mandorle e cannella, così da ricordare un po’ la carrot cake. Spero vi piaccia!

Porridge alle carote
Ingredienti per una persona

30-50 gr di fiocchi di avena
1 carota
1 cucchiaino di zucchero di cocco
latte vegetale q.b.
cannella in polvere
mandorle tritate
un pizzico di sale
cacao amaro in polvere

P.s. le quantità, ovviamente, sono variabili secondo le vostre esigenze

Preparazione
Sbucciate la carota e grattugiatela finemente. Mettetela in un pentolino insieme allo zucchero di cocco ( o di canna ), accendete il fuoco e fatela “caramellare” leggermente, aggiungendo un goccino di acqua per evitare che attacchi. Unite i fiocchi di avena, copriteli di acqua e portate a cottura il tutto fino a quando il composto incomincerà ad addensarsi. Unite un pizzico di sale, quindi regolate la densità unendo latte vegetale ( ovviamente dipende da come vi piace il porridge, se più o meno denso ) e mescolando fino a quando raggiungerete la consistenza desiderata. Aggiungete la cannella, mescolate, spegnete e versate in una tazza. Preparate una salsina mescolando in una tazzina un cucchiaio di cacao amaro con un po’ di acqua: dovrete ottenere una crema densa che verserete sul porridge. Guarnite con  mandorle tritate e servite.

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *